+386 40 589 547 mattia.galavotti@gmail.com

Costituzione Società Croazia

Home Costituzione Società Croazia

Costituzione Società Croazia

Costituzione Società Croazia. Importanti novità dopo la riforma fiscale introdotta a Gennaio 2017. La Croazia è un Paese membro dell’Unione Europea, per l’esattezza è il 28esimo e ultimo Paese entrato in Unione, il 1 Luglio 2013. Non aderisce per il momento all’Euro, mantenendo la Kuna come moneta nazionale. La Croazia non è solamente meta di vacanze, ma da tempo anche destinazione di imprenditori attratti dalle agevolazioni fiscali particolarmente interessanti, come l’imposta dei redditi societari al 20%. Per attrarre però maggiori investimenti, la Croazia ha recentemente varato un’importante riforma fiscale.

Costituzione Società Croazia: La riforma delle imposte sulle società

La precedente imposta sui redditi societari era al 20%. Tale livello di tassazione già era interessante e completamente in media rispetto ai Paesi dell’Unione. La nuova riforma però prevede un abbassamento consistente dell’imposta creando due imposte in base al reddito socieetario. Infatti:

  • Per Redditi fino a circa 400,000 €uro (3m di Kune) il 12%
  • Per Redditi oltre i 400,000 €uro (oltre 3m di Kune) il 18%

Con questa importante riforma non solo la Croazia ha tagliato di 2 punti l’imposta sui redditi societari, ma ha creato uno scaglione per favorire le piccole imprese che verranno tassate al 12%. Di fatto, a seguito di questa riforma, la Croazia diventa uno dei Paesi con la minore imposta societaria dell’Unione Europea. La vicinanza con l’Italia, i bassi costi di insediamento e la presenza sia di zone produttive che turistiche, fanno della Croazia un Paese di sicuro interesse anche per gli imprenditori Italiani. Non solo le imposte societarie sono state riformate, anche le imposte personali sono state oggetto di modifica.

Costituzione Società Croazia: La riforma delle imposte personali

Il sistema impositivo personale precedente, ai fini irpef per intederci, prevedeva 3 scaglioni di reddito e le relative imposte al 12%, 25% e 40%. Il nuovo sistema prevede 2 aliquote di imposta:

  • Redditi fino a 26,000€ (210,000 kune)               24%
  • Redditi oltre i 26,000 € (oltre 210,000 kune)  36%

Si realizza quindi un sistema impositivo semplice, come auspicato da molti Paesi Europei, con due sole aliquote di imposte al 24% e al 36%.

L’imposta sugli interessi, ovvero sugli investimenti, è fissata al 12%

Anche il sistema fiscale dei redditi personali si propone come uno dei migliori dell’Unione Europea, di gran lunga inferiore ai principali paesi dell’Unione Europea, come ad esempio il Regno Unito, con la possibilità di un reale risparmio fiscale sia sui redditi personali che sui redditi societari.

Costituzione Società Croazia: alcune informazioni di base

Lingua Ufficiale Croato (Italiano frequente nelle zone costiere)
Valuta KUNA
Corporation TAX 12% fino a 400,000€ poi 18%
VAT RATE (Aliquota IVA) 25%
Ritenuta sui Dividendi (Witholding Tax) a soggetti Persone Fisiche Residenti in Croazia  

0% (il reddito verrà tassato al 100% in capo al soggetto persona fisica

Ritenuta sui Dividendi (Witholding Tax) a soggetti Persone Fisiche non Residenti in Croazia  

12% (oppure secondo DTAA)

Capitale Sociale Minimo Versato € 2,500 (circa, ovvero 20,000 Kune)
Tassazione Rendite Finanziarie 12%
Agevolazioni ·         Riduzione della base imponibile fino a 3,800 Kune a persona

·         Bassi costi di insiedamento (abitazioni, uffici)

·         Basso costo del personale

Possibilità di aprire Conti Correnti a Persone Fisiche non residenti  

SI

Possibilità di aprire Conti Correnti a Persone Giuridiche non residenti  

SI (a seconda della Giurisdizione)

 Per maggiori informazioni scrivi una mail a mattia.galavotti@gmail.com oppure contattami via skype a mattiagalavotti